Site Loader
Verbena

Quale rimedio naturale potrebbe esser d’aiuto per incrementare la produttività? E se, al contempo, esso fosse efficace per le difese immunitarie? È il momento di rilassarsi, perché in questo articolo ci si trova nel rimedio giusto. La verbena è un’erba preziosa che tutela la salute, favorendo la guarigione sia del corpo che dell’anima.

Forse la verbena non è citata tanto spesso. Eppure, non ho potuto far ameno di notarla. In primo luogo, per le sue proprietà rilassanti. E poi perché essa è una vera e propria alleata del benessere.

Esistono, infatti, diverse piante ed erbe officinali, la cui azione mirata può risollevarci tanto da un brutto raffreddore quanto dallo stress. Ognuno di noi sceglie come curarsi. Alcuni preferiscono le medicine, mentre altri i rimedi naturali.

In questo articolo mi concentro sui benefici della verbena, perciò è il momento di accomodarsi, per gustare quest’ottima fragranza. Buona lettura!

Origini esotiche della verbena

Questa pianta discende dalla Verbena officinalis, originaria del Sud America. Tuttavia, come spesso accade, la flora viene esportata oltreconfine. Così, anche la verbena raggiunge l’Italia. Una volta qui, essa viene ribattezzata anche con altre denominazioni quali:

  • erba luigia
  • lippia
  • cedrina
  • limoncina.

Olio essenziale di verbena: così il benessere fila liscio

L’olio essenziale di verbena è noto per le sue proprietà rilassanti e riequilibranti. Di fatto, la verbena è in grado di rigenerare il sistema nervoso. L’azione di quest’erba favorisce l’equilibrio e la concentrazione.

Il profumo della verbena rivela un carattere frizzante ed intenso. Ma non bisogna giudicare mai un libro dalla copertina. Se si utilizza un diffusore di fragranze per ambienti, allora è il momento di mettere la verbena in cima alla lista.

L’olio essenziale di tale erba, si diffonde in casa, così come in ogni altro ambiente, profumando e rilassando. Quindi, in caso di battibecchi sgradevoli, o peggio ancora discussioni e tensioni, si può contare tranquillamente sulla verbena.

Il potere terapeutico di quest’erba preziosa dichiara l’armistizio, aprendo un negoziato creativo e sereno. E senza l’intervento di mediatori né diplomatici. Scherzo, ma è tutto vero. Perfino le tanto temute riunioni condominiali non costituiranno più una minaccia. O almeno, esse non faranno più paura come prima.

La verbena incrementa la produttività: così i progetti decollano

Il peso dello stress è insopportabile? Le attività piacevoli, adesso appaiono stantìe e ripetitive? Non c’è da preoccuparsi. Ci pensa la verbena. Se si versano 3 o 4 gocce dell’olio essenziale di verbena sulla scrivania o vicino al proprio posto di lavoro, ecco che tutto prende una nuova forma. Immediatamente, si ricorda e riscopre il piacere delle attività quotidiane. L’aroma della verbena mette in contatto la persona con il bambino che è in sé.

In questo modo, le giornate riprendono vita con la dovuta leggerezza. E cosa ancor più importante, si guarda la realtà con stupore, lasciandosi sorprendere da una nuova luce. L’abitudine stagnante, che ha usurpato il benessere, dovrà lasciare il posto ad un nuovo sguardo. Quello della meraviglia.

Tensioni mentali: eccome come liberarsene

Le tensioni mentali sono un incubo frequente? Finalmente si può ritrovare il benessere. In che modo? Sciogliendo 4 gocce dell’olio esenziale di verbena in un cucchiaio di arnica oppure di mandorle. Poi bisogna massaggiare, delicatamente, le aree del corpo affette dalla tensione. Di solito, le tensioni mentali gravano sia sulla testa che sulle spalle. Il massaggio serve a decontratturare le zone colpite.

La verbena assicura sogni dorati

I risvegli notturni, specie se troppo frequenti, disturbano la quiete. E talvolta essi causano malesseri. Non c’è da allarmarsi perché capita a chiunque. La soluzione è a portata di cuscino, in realtà. Basta procurarsi un dischetto di cotone, su cui versare due gocce di olio essenziale di verbena. Dopodiché occorre adagiare il dischetto profumato sul cuscino. Così il riposo è assicurato.

Tisana di verbena: la felicità in semplici sorsi

La tisana di verbena è la scelta migliore per chi la desidera assumere. Essa rafforza il sistema immunitario. Inoltre, quest’erba non teme le stagioni né le infezioni. Bevendo la tisana di verbena, si protegge, in particolare, la milza.

La verbena di qualità indossa una precisa etichetta

La qualità ha sempre il suo prezzo. Per scegliere con certezza la verbena di qualità, è importante osservarne l’etichetta. L’olio essenziale di verbena, se puro, sfoggia il nome botanico dell’omonima pianta. Ormai, in commercio, si trovano olii essenziali di verbena miscelati con altre fragranze. Scegliendo con cura la verbena, il beneficio sarà immediato. Tutto si tradurrà in benessere, esclusivamente genuino.

Alessia Teodora Schito